TERRE E ROCCE DA SCAVO

La disposizione normativa che regolamenta la gestione delle terre e rocce da scavo prevede la gestione di questi materiali come sottoprodotti e non come rifiuto ed è riconducibile a due linee guida:

  • opere soggette a Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e attività soggette a Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), (soggette al D.M. 161/12)
  • altre opere/cantieri, (soggette all’art. 41 bis D.L. 69/13- L.98/13)
LECHER RICERCHE E ANALISI è in grado di supportare il cliente nel piano di caratterizzazione delle terre e rocce da scavo, garantendo una rappresentativa individuazione dello stato di contaminazione del sito e delle sue criticità ambientali.

Accreditamento secondo la norma
UNI CEI EN ISO/IEC 17025

Certificazione secondo le norme
UNI EN ISO 9001:2008 (Certiquality No. 5010)
UNI EN ISO 14001:2004 (Certiquality No. 14341)