End Of Waste: analisi merceologica

L’analisi merceologica dei rifiuti compositi è indispensabile ai fini della sua classificazione e del relativo e corretto smaltimento.

In poche parole, l’analisi merceologica avviene tramite l’analisi di un campione omogeneo e rappresentativo del rifiuto; questo campione viene scomposto in più frazioni (dette classi), le quali verranno esaminate e forniranno le specifiche del rifiuto in questione. Grazie a questa tipologia di analisi, sarà possibile determinare da cosa e in che modo sono composti i rifiuti.

Solo alcune delle classi merceologiche in cui sono suddivisi i rifiuti sono:

  • Vetro;
  • Legno, da imballaggio e non;
  • Plastica, da imballaggio e non;
  • Carta;
  • Cartone;
  • Verde: foglie, potature ecc;
  • Metalli da imballaggio;
  • Organico;
  • RUP: farmaci, batterie, vernici ecc;
Solitamente la classificazione avviene per tre tipologie di qualità e di classificazione: qualità biologica, qualità chimico/fisica, qualità merceologica, rifiuti pericolosi, rifiuti speciali, rifiuti urbani finalizzata alla caratterizzazione merceologica dei rifiuti solidi urbani provenienti dalla raccolta della frazione indifferenziata della stessa.

Il nostro laboratorio accreditato esegue End of Waste, ovvero l’analisi merceologica separando le singole frazioni nei materiali di rifiuto e di riciclo per valutarne l’ammissibilità in discarica o la propensione ad attività di recupero affinché gli intenti interessati, possano raccogliere i dati sulla qualità dei materiali raccolti o lavorati e ottenere così un importantissimo aiuto.

Quindi il processo dell’End of Waste, in italiano Cessazione della qualifica di rifiuto, si occupa del processo di recupero dei rifiuti in modo che questi siano considerati nuovamente come prodotti con un ruolo utile.

Secondo l’End of Waste e il D. Lgs. 152/2006, un rifiuto cessa di essere tale e riacquista la sua funzione di prodotto utile quando rispetta determinati canoni prestabiliti, tra i quali:
  • Il rifiuto è utilizzato per scopi specifici;
  • Il rifiuto è incluso in un mercato o esiste una domanda sostanziale di esso;
  • Il rifiuto possiede delle caratteristiche tecniche inquadrate nelle normative e standard vigenti;
  • Il rifiuto e il suo utilizzo non possiedono impatti negativi su ambiente e/o esseri umani.
I nostri tecnici, sono in grado di fornire un’adeguata consulenza per la gestione dei rifiuti grazie alla stesura di accompagnatorie dei siti analizzati, nelle quali vengono valutate le differenti caratteristiche dei vari materiali in funzione della destinazione finale degli stessi (smaltimento o recupero).

Per ricevere maggiori informazioni su tutti i servizi che il nostro laboratorio accreditato vi offre, potete contattarci allo 0415745699 oppure visitare il nostro sito internet: www.lecher.it saremo a vostra disposizione per rispondere ad ogni vostra domanda o curiosità, nonché per fornirvi un preventivo gratuito e senza impegno.




Laboratorio accreditato
Analisi scarichi e rifiuti
Bonifica terreni
End Of Waste: analisi merceologica
Controllo emissioni e ambienti
Consulenza ambientale e alimentare
PFAS analisi acque di falda e di superficie



Accreditamento secondo la norma
UNI CEI EN ISO/IEC 17025

Certificazione secondo le norme
UNI EN ISO 9001:2015 (Certiquality No. 5010)
UNI EN ISO 14001:2015 (Certiquality No. 14341)
OHSAS 18001:2007 (Certiquality No. 24666)
Real Time Web Analytics